CRIPTA COCCHIERI

Tesori di Palermo

Visita alla chiesa e alla cripta della confraternita dei Cocchieri
(preceduta da racconti su storie e misteri di Palermo)

Venerdì 21 giugno
Due turni: ore 19,00  &  ore 21,30
via Alloro, 133

Contributo: 5 euro a persona
L’evento è a numero chiuso
Durata circa un’ora

COME PRENOTARE:
inviare un messaggio (sms oppure whatsapp) al 3317189910
scrivendo l’evento, il nome e cognome di chi prenota e il numero totale dei partecipanti.
Esempio:
Visita del 21 giugno.  Turno delle 21,30. Annalisa Conte. Due persone in tutto.

L’Organizzazione risponderà dandovi conferma della prenotazione, con tutte le informazioni che vi necessitano.

madonna-dellitria
Tra la seconda metà del XVI e l’inizio del XVII secolo la Sicilia vide il proliferare di numerose confraternite e congregazioni.
Tra le confraternite nate in tale periodo vi fu quella detta dei “Cocchieri“, strettamente legata all’omonima maestranza.
La Confraternita aveva, in particolare, l’obbligo di celebrare la solenne messa cantata nel giorno della Madonna dell’Itria, che si celebra nella terza domenica di Pentecoste. Nella seconda metà del settecento accusata ingiustamente, di Massoneria, fu soppressa perché dichiarata eretica. Ma continuò ad esistere in incognito e anche nelle incertezze e nelle difficoltà ha comunque sempre avuto la forza di resistere agli attacchi del tempo, arrivando sino ai  nostri giorni ancora “attiva”.

 Cripta-Chiesa-dei-Cocchieri-Palermo-7
LA CHIESA
I fondatori del sodalizio si  autotassarono della somma di “Dodici once di Sicilia” ciascuno ( una cifra importante per i tempi ), e con il patrocinio dei loro padroni iniziarono l’edificazione  della loro chiesa.
La nuova chiesetta, volutamente semplice, era elegante ma non presentava particolari ornamentazioni, aveva  la facciata esterna ed il campanile in pietra d’intaglio locale (il campanile, una loggetta bipartita con due campane, è oggi l’unica testimonianza originale dell’edificio) preceduta da un ampio sagrato.

Palermo 2072014 ( FOTO PETYX PALERMO) cripta chiesa dei cocchieri madonna dell'itria

Palermo 2072014 ( FOTO PETYX PALERMO) cripta chiesa dei cocchieri madonna dell’itria

LA CRIPTA
Ma il vero “gioiello” di tutto il complesso religioso è senza dubbio la “Cripta sepolcrale“, un vasto ambiente sotterraneo a pianta rettangolare che si estende al di sotto dalla chiesa e del sagrato, diviso in due parti da un grande corpo scala: l’ampio locale presenta alle pareti i resti di novanta loculi, destinati ad ospitare i corpi mummificati dei confrati che suscitano non poca curiosità. Un’altro ambiente più piccolo il cosiddetto “locale dei colatoi” si trova ad un livello inferiore a cui si accede da una piccola scala

—————————————–
TUTTE LE INFORMAZIONI AL 331 718 9910
—————————————–

Organizzazione:
Associazione Culturale Promofestival
sede: Via Dei Candelai, 75, Palermo.
Cod. Fisc. 93074640843
Mail: info@promofestival.it
Infomazioni telefoniche:
331.718.99.10
Pagina Facebook: Promofestival Palermo
Gruppo Facebook: Gite, weekend, amicizie in Sicilia