32222214_1938238109839919_2416389871070347264_n
Palermo sotterranea: alla scoperta dei qanat..

DATE:
Venerdì 5 aprile
/venerdì 19 aprile/venerdì 10 maggio
venerdì 14 giugno/venerdì 12 luglio/venerdì 20 settembre

Tre turni per ogni data: ore 19,00 – ore 20,00 – ore 21,00

2018-06-01 23.46.51

 

Visitare i Qanat
rappresenta un’esperienza unica che,
risulterà davvero difficile da dimenticare.

 

 

Si consiglia
• abbigliamento sportivo ed un cambio di pantaloni e calze.
• Una bandana da usare sotto casco;
• Un paio di calzettoni personali per calzare meglio gli stivali;
• Una giacca impermeabile (facoltativa);

Vista la particolare natura dell’escursione ricordiamo  che il tour è:
– a numero chiuso;
– a prenotazione obbligatoria;
– a pagamento anticipato
Al momento della prenotazione indicare NOME, COGNOME, DATA e LUOGO DI NASCITA ai fini delle assicurazioni, altrimenti la prenotazione non può essere convalidata.

2018-06-01 23.50.56
COSTO CONTRIBUTO
 15 €  A PERSONA
(TUTTO INCLUSO: assicurazioni, affitto attrezzature e guida speleologica)

Come prenotare:
Inviare un messaggio whatsapp oppure sms al 3317189910 scrivendo l’evento ed i nomi, cognomi e luogo e data di nascita dei partecipanti.
Esempio:
Visita Qanat del 19 aprile,  ore 19. Annalisa Conte nata a Palermo il 3/3/1978, Mirella Francesca nata a Roma il 10/7/1965…,

Alla vostra prenotazione vi risponderemo per la conferma e comunicheremo le varie possibilità per pagare l’evento. Vi scriveremo inoltre, tutte le informazioni che vi necessitano. 

 

QNat-Palermo-01

 

Visitare i Qanat oggi rappresenta un’esperienza unica che, a meno che non siate speleologi o minatori di professione, risulterà davvero difficile da dimenticare. Non il massimo per i claustrofobici, ma un vero sogno per chi ama i luoghi suggestivi, i Qanat vi faranno parlare di loro per parecchio tempo.
Si inizia con una prima vestizione, che comprende stivali di gomma e giacca impermeabile, che vi faranno già immaginare il tipo di ambiente che troverete sotto di voi. Successivamente si passa all’attrezzatura vera e propria, imbracatura e simpatico caschetto con lampadina (vitale più che simpatico se siete più alti di 1,70 m), e poi giù, per 15 metri sotto terra tramite una scaletta di ferro. Durante questo percorso vi renderete conto di come l’ambiente intorno a voi cambi, fino a sprofondare (letteralmente) in questo scenario difficilmente immaginabile dalla superficie. La roccia nuda, l’atmosfera umida, l’acqua che sgorga dalla parete e che vi scorre tra i piedi, la luce del casco che vi illumina la via, insomma un’esperienza a dir poco surreale.
36845545_2559711937387746_1509128160648626176_nIniziata la visita, occorrono pochi minuti per ambientarsi ed apprezzare questo luogo così insolito. Benedirete il caschetto che, oltre a farvi luce, vi eviterà dolorose “capocciate” ai soffitti bassi. Per il resto seguite la guida e godetevi la visita senza avere paura di bagnarvi. Sì, per chi non lo avesse ancora capito ai Qanat ci si bagna… ma si dice che un po’ d’acqua non ha mai ucciso nessuno.
Coraggio dunque, portate pantaloni e calzettoni di ricambio e “tuffatevi” senza timore in questa “avventura umida”, di cui certamente non vi pentirete.

(da un articolo di Samuele Schirò per la rivista online palermoviva.it)

36724776_2559712004054406_1653770328326799360_n————————————
PER TUTTE LE INFO 3317189910
————————————

Organizzazione:
Associazione Culturale Promofestival
sede: Via Dei Candelai, 75, Palermo.
Cod. Fisc. 93074640843
Mail: info@promofestival.it
Infomazioni telefoniche:
331.718.99.10
Pagina Facebook: Promofestival Palermo
Gruppo Facebook: Gite, weekend, amicizie in Sicilia
2018-06-01 23.30.46122018-06-01 23.45.302018-06-01 23.51.38